Canini Inclusi

canini inclusi

I canini superiori sono, immediatamente dopo i denti del giudizio, quelli che più frequentemente restano inclusi nel mascellare e che non raggiungono la loro posizione in arcata.

Le cause dei canini inclusi sono molteplici, ma tra tutte quelle che più frequentemente sono alla base di questa condizione vanno ricordate la carenza di spazio – in tal caso i canini si incastrano sul versante esterno dell’arcata – e i difetti della “guida” che gli incisivi laterali esercitano per condurre a buon fine il percorso di eruzione dei canini – in tal caso i canini si incastrano sul versante palatale del mascellare.

Se precocemente diagnosticati, spesso i canini inclusi possono essere corretti per consentire al paziente di poter disporre di quello che probabilmente è il dente di maggior importanza nel cavo orale.